Padiglione in legno per la Biennale di San Paolo
Installazione per la Biennale di San Paolo. Padiglione in legno dal volume cubico

Lo studio Fala Progetta, in occasione della 32a Biennale di San Paolo, un padiglione che sarebbe dovuto essere installato nel giardino, in legno, dal volume cubico e di diversi colori, che combina allo stesso tempo serietà e giocosità

Il padiglione è un edificio stravagante e frivolo, progettato più che per ragioni funzionali come espressione artistica. Grazie alle sue molteplici caratteristiche, è allo stesso tempo un tempio, u padiglione temporaneo, un giocattolo, dalle caratteristiche sia neoclassiche che postmoderne

Padiglione in legno su una pendenza

Si tratta di una struttura razionale, dal volume cubico, sorretto da una sorta di piedistallo che annulla il rapporto con il terreno in pendenza, rendendo la struttura autonoma. L'ingresso è simboleggiato da due elementi in marmo nero, rotondi, mentre un interessante raggio rosso attraversa tutto lo spazio interno

Padiglione in legno su una pendenza

Nella parte interna, grazie alla presenza di cinque sedie a sdraio, è possibile avvertire un certo senso di familiarità in questa costruzione che finirebbe altrimenti di essere troppo monumentale. La combinazione e contraddizione sono quindi delle caratteristiche predominanti all'interno del progetto, ogni elemento si integra e si contraddice allo stesso tempo con l'altro

Padiglione in legno su una pendenza

Gallery

PEOPLE

PEOPLE