Abitazione in legno cielo e prato
Riferimento al vernacolare e facciata in legno carbonizzato. Casa sul Lago Michigan

L'abitazione, arroccata su un promontorio boschivo sul Lago Michigan, progettato dallo studio Desai Chia Architecture in collaborazione con lo studio Environment Architects (AOR), fa riferimento all'architettura vernacolare dei villaggi limitrofi

L'abitazione si presenta come assemblaggio di tre strutture: una più raccolta, con soggiorno, cucina e terrazza coperta con vista sul lago, e due destinate alla zona notte, con le camere da letto. Tutte le strutture sono collegate tra loro

Abitazione in legno carbonizzato

Il tetto, riferendosi giocosamente all'architettura vernacolare dei villaggi di pescatori nelle vicinanze, presenta delle dolci ondulazioni che seguono il movimento naturale del terreno. Le travi in legno sono visibili negli interni

Abitazione in legno carbonizzato

Nell'estremità sud il tetto presenta uno sbalzo di 20 piedi, creando una terrazza protetta vista lago e vista sui boschi circostanti. Gli esterni sono rivestiti con la tecnica dello "Shou Sugi Ban", metodo giapponese che consiste nella carbonizzazione del legno da renderlo resistente agli insetti e alla putrefazione

Abitazione in legno carbonizzato

In questo modo, la facciata appare più scura, e le ombre all'alba e al tramonto vengono esaltate. I mobili sono stati fabbricati con il legno degli alberi morenti, macinati ed utilizzati come mobili per interni, come pavimenti, pannelli per soffitti

Abitazione in legno carbonizzato

Gallery