Resort in California. Architettura dedicata alla celebrazione del vino e della natura

House of Flowers è situato situato nel cuore della Russian River Valley e originariamente venne costruito come una cantina a metà degli anni ’70. Nel nuovo progetto Walker Warner Architects utilizza l'architettura per incorniciare l'esperienza

Lo scopo del progetto è quello di far diventare la tenuta una destinazione in stile resort dedicata alla celebrazione del vino, del cibo, e del paesaggio naturale. Situato a pochi minuti dal centro di Healdsburg, era da tempo conosciuto per il suo fascino rustico. Per coincidenza, Flowers Vineyard & Winery era alla ricerca di un luogo per mostrare i loro vini prodotti in modo sostenibile all'interno di un ambiente che esprimeva la loro ethos naturale

La sfida era come mutare l’esistente struttura e preservare l'eredità naturale, garantendo al contempo stesso che la sede potesse soddisfare le aspettative di oggi e diventare una destinazione a sé stante. All'interno di un boschetto di sequoie, gli edifici esistenti erano in gran parte scollegati. La strategia era quella di trovare il modo di ricollegare i visitatori al paesaggio, ripensando quella che era una serie di semplici edifici industriali

Nuovi percorsi conducono i visitatori dal parcheggio al centro visitatori. L’edificio di 15.700 metri quadrati è stato tinto di un nero ombroso, ispirandosi alla profonda ombra del boschetto di sequoie circostante. L’approccio progettuale ha posto l’attenzione sul riutilizzo della maggior parte della struttura originale. Le strategie di energia passiva, a basso costo, sono state massimizzate e incluse sfruttando la luce diurn

La trasformazione ha comportato l'aggiunta di un elemento pop-up a un'estremità della casa di ospitalità a un piano. L'ariosa struttura collinare funge da passaggio per gli ampi giardini e offre posti riparati tra cui un forno a legna all'aperto. Gli interni sono luminosi grazie al rivestimento in cipresso sbiancati