Sopraelevazione in acciaio e legno
Ampliamento in Trentino. Sopraelevazione in Acciao e legno

Il progetto è stato sviluppato dagli Architetti di Plasma Studio come un parassita che adotta la struttura del suo ospite e distorce gradualmente per adattarsi a un'organizzazione unica

Esker Haus è un'unità residenziale autonoma posta sopra una casa presistente del 1960 a San Candido, Italia. L'appartamento è formato da una serie di telai in acciaio e legno che si deformano per ricreare le morbide colline sulle Dolomiti circostanti. Questo roofscape, parzialmente accessibile, determina anche il carattere spaziale all'interno; gli spazi si dispiegano attraverso una serie di piani angolari e dinamici creando prospettive sempre nuove 

Sopraelevazione in acciaio e legno dalle forme moderne

L'organizzazione è disposta su due livelli. Il carattere spaziale è dato dall'intreccio di vari volumi che allo stesso tempo si sviluppano in relazione al paesaggio esterno. Questi si intrecciano tra di loro, dalla zona più privata della camera da letto e bagno, alla cucina, alla sala da pranzo e al salotti fino agli spazi esterni della terrazza

Sopraelevazione in acciaio e legno dalle forme moderne

Gli spazi interni sono un riflesso della geometria esterna progettati con una morfologia più fluida e morbida della planimetria tetti. Attraverso le sue aperture, l'edificio incornicia le montagne circostanti e riceve la luce del sole per tutta la giornata 

Sopraelevazione in acciaio e legno dalle forme moderne

Gallery