Ultimo piano di una scuola in legno
Ampliamento di un Edificio Scolastico anni '80. Forme Organiche e Aule rivestite in Legno

LOCALARCHITECTURE è il protagonista dell'ampliamento degli edifici scolastici progettati e realizzati dall'architetto Jacques Tschumi alla fine degli anni '80, caratterizzati da forme organiche e spazi didattici che inseguono il percorso del sole

Il punto di partenza dell'ampliamento della scuola è stato un esame analitico del sito, dei percorsi e degli accessi, dei punto deboli e di forza, oltre che uno studio approfondito del progetto esistente e della sua essenza. L'edificio, nella parte finale, con due gradini di una scala, un muro a mezz'aria e un colonnato di pilastri modellati sul cortile, sembrava anticipare una continuazione e un culmine

Ultimo piano di una scuola in legno

La parte mancante era proprio quella tra il sito e il cielo sopra l'edificio. Si decide di aggiungere un nuovo piano, sostenuto dall'esistente struttura in cemento armato, contenente sette aule. La struttura e il design sono strutturate dalle porte delle sette classi. Un tetto “topografico” incorona la nuova struttura, con grandi finestre a lucernario, mentra una grande facciata è rivolta al monte Salève

Ultimo piano di una scuola in legno

Le aule, completamente rivestite in legno, soddisfano tutte le aspirazioni. La natura dello spazio è organica, il rapporto dell'edificio con l'ambiente è qualcosa in continua evoluzione, flessibile e naturale. Per la realizzazione dell'ampliamento, quasi interamente in legno svizzero, è stata importante la collaborazione con falegnami al fine di create soluzioni innovative

Ultimo piano di una scuola in legno

Gallery