hotel centro benessere ristorante struttura legno
Ampliamento per un Hotel in Alto Adige. Forme classiche e geometriche a contrasto

Nel 2014 noa* ha vinto il concorso per l’ampliamento della struttura esistente, progetto realizzato in più fasi. Nel 2016 il vecchio fienile accanto all’edificio principale e al ristorante è stato sventrato e riconvertito, parallelamente sono state create nuove suite e una SPA

Insieme all’ampliamento del ristorante è stato creato un centro benessere e successivamente18 nuove suite, che si inseriscono perfettamente nella struttura preesistente. In antitesi a questo sviluppo rurale spicca l’architettura verde e moderna del giardino dello spazio wellness al centro dell’intera area

hotel rivestimento facciata struttura legno esagonale

L’area wellness non presenta alcuna facciata costruita sul lato nord. A questa nuova area benessere si accede tramite una sorta di guscio semicurvo in cemento a vista, il cui portale in legno antico catalizza l’attenzione. Il pergolato in metallo si protende verso l’alto a cielo aperto

hotel rivestimento facciata struttura legno esagonale

Ad est del complesso si trovano le nuove suite con giardino, tre edifici indipendenti con un totale di 18 camere disposte su tre piani. Con i tetti a sella esprimono il linguaggio architettonico dell’ambiente circostante, e attraverso il design della facciata combinano tradizione e modernità. Il rivestimento esterno dell’edificio è stato appositamente mantenuto scuro per richiamare la tradizione dei caratteristici fienili. Il motivo del rivestimento a rombi in legno conferisce ai tre edifici un inconfondibile carattere moderno. All’ultimo piano, la mansarda soppalcata ospita una zona notte perfettamente attrezzata

hotel rivestimento facciata struttura legno esagonale

Il concetto di ampliamento del ristorante si basa sul principio di tre stanze a scatola di diverse altezze. L’arredamento richiama l’aspetto di un moderno giardino d’inverno. Lo spazio aperto è suddiviso mediante scaffali trasparenti a tutta altezza, che fungono non solo da divisori ma anche da biblioteca. Un dettaglio particolare è che non esiste un buffet classico: un vecchio banco da falegname invita a degustare

hotel rivestimento facciata struttura legno esagonale

Galeria