Casa in Legno sul lago St-François. Atmosfere rilassanti da scoprire gradualmente
Sulle rive del lago St.François, in Quebec, lo studio Bourgeois / Lechasseur realizza la ricostruzione della casa di vacanza di una famiglia in crescita, preservando l'ambiente naturale circostante e mantenendo lo spazio aperto verso il lago

 


Una casa per le vacanze sul lago St-François, in Quebec viene completamente ricostruita in legno su progetto dello studio Bourgeois / Lechasseur Architects che progetta un ampliamento degli spazi mantenendo l'apertura verso il lago e preservando l'ambiente circostante
 

 

 


Il nuovo design della struttura si integra perfettamente nella pendenza naturale del sito così come gli spazi interni che fluiscono piacevolmente uno nell'altro. Dal lato che si affaccia verso il lago viene realizzato un aumento di tre livelli sopra terra rivelando una facciata articolata, caratterizzata da una serie di angoli e ampie aperture. La casa si rivela gradualmente, attraverso i suoi diversi livelli
 

 

 


Le fondamenta originali vengono mantenute per fornire un'area di stoccaggio di grandi dimensioni, mentre viene realizzata una terrazza con spa e ampia scalinata che conduce al lago. Questo elemento architettonico assume la forma di un'agorà e diventa la base per la nuova casa
 

 

 


Il progetto sembra ricollegarsi alla posizione originale della casa appoggiandosi all'indietro verso la foresta. L'ingresso, discreto, con la facciata aperta verso il lago crea una forte dualità. L'idea è quella di non rivelare tutto al primo sguardo
 

 

 


Mentre la sporgenza del tetto protegge la facciata di vetro a sud dal surriscaldamento in estate, le travi a vista, all'interno della casa, continuano anche all'esterno sottolineando l'effetto di trasparenza verso il lago
 

 

 


Nella zona living, la grande isola a forma di U crea una piacevole area in cui accogliere ospiti e amici in un'atmosfera amichevole e rilassante. La camera padronale, in posizione arretrata rispetto alla zone living, offre una vista tranquilla dei Cedri all'esterno, mentre le camere dei bambini, situate al piano superiore, sono accessibili tramite la passerella
 

 

 


La scala che collega i tre livelli, leggera e dinamica, conduce fino al giardino seguendo la parete di cedro rosso. Questo livello rivela un segreto ben custodito: una piscina interna nel cuore della casa. Vi si accede attraversando il mosaico Paleolitico che adorna le pareti della doccia. La luce naturale spazia oltre il muro fino alla fine della lunga piscina
 

 

 


Questa casa contemporanea si distingue per l'espressione della struttura in legno che, mantenendo invariato il rapporto con l'ambiente circostante, si apre a nuovi spazi da dedicare all'ospitalità sia all'interno che all'esterno
 

 

Gallery